Blog

Mage Titans Italy 2017

Lettura 4 minuti

Dopo una prima edizione entusiasmante ecco che una seconda si è già conclusa in men che non si dica. E così il 9 e 10 di giugno si è tenuto a Milano il Mage Titans Italy. Squadra che vince non si cambia e anche quest’anno Bitbull in partnership con Space 48 ha organizzato l’evento sempre negli spazi degli amici di MotorK.

Ripetere il successo dello scorso anno era di per sé un obiettivo più che ambizioso, ma direi che siamo andati ben oltre. Giusto per dare qualche numero:

  • 2 giornate di evento;
  • 14 speaker di livello internazionale;
  • 19 tra sponsor e media partner;
  • 120 partecipanti;

Numeri che ci rendono orgogliosi del lavoro svolto, ma che sono solo gli elementi di spicco di un evento che ha avuto nella qualità dei contenuti, di elevata caratura tecnica, il vero fiore all’occhiello.

Quest’anno tutti gli interventi sono stati rivolti a Magento 2. Visto l’orientamento tecnico dell’evento si è ritenuto opportuno coinvolgere l’attenzione esclusivamente al presente e al futuro della piattaforma, senza lasciare spazio a Magento 1, seppur ancora largamente adottato dalle aziende del settore.

Come lo scorso anno, la giornata si è aperta con il talk di Sherrie Rohde. community manager di Magento Inc. con una serie di suggerimenti ed utili consigli su come prepararsi e predisporsi in modo opportuno ad una conferenza Magento.

Il ritmo incalzante dell’evento porta l’attenzione sull’intervento di Riccardo Tempesta, CTO di Mage Specialist, che ha condiviso la loro esperienza sul refactoring del checkout di Magento 2 utilizzando ReactJS, per poi passare a Maria Kern, Senior Frontend Developer di Netz98, che ha spiegato come gli UI Components lavorano e comunicano tra loro.

Altro talk di particolare interesse è stato quello del nostro Renato Cason. Senior Backend Developer di End e Bitbull, in merito a Magento 2 e AMQP al fine di ottimizzare le performance e ridurre il numero di processi.

La prima giornata si chiude col consueto after party nella cornice del parco di Porta Venezia presso il Chiosco di Pippo, dove nella splendida serata si è avuta l’occasione di stringere rapporti. Un po’ di sano networking, chi con vecchi amici, chi sfruttando l’occasione per fare team building nel fresco serale del parco.

L’evento è stato suddiviso in due giorni per poter ospitare nel secondo giorno i workshop di David Manners e Max Pronko. David, Senior Software Architect di Sitewards, nel suo workshop ha fornito un interessante approccio per sviluppatori Magento 1, pronti a passare allo sviluppo su Magento 2, secondo i nuovi concetti proposti dall’ultima versione della piattaforma. Il workshop di Max Pronko, CTO in GiftsDirect & TheIrishStore, era invece orientato allo sviluppo di solidi sistemi di pagamento integrati con Magento 2.

Gli sponsor

Doveroso il ringraziamento a tutti gli sponsor che hanno reso possibile questa seconda edizione di Mage Titans Italy. Credo che tutti abbiano provato ad aprire la cassaforte di Neen con il vinyl toy di Darth Vader.

Da non dimenticare gli altri sfiziosi gadget: gli snack di Elastera, le caramelle gommose di Adabra e anche i nostri cioccolatini alla nocciola, decisamente buoni!

Ringraziamenti e conclusioni

Organizzare un evento di queste dimensioni ha richiesto tanti mesi di duro lavoro, attenzione e dedizione per cui il nostro ringraziamento principale va ad Alessandro Ronchi, COO di Bitbull, ad Andra Lungu, Magento Developer di Bitbull e a Rebecca Brocton, Channel Manager di Ingenico Group per l’impegno profuso.

Un ringraziamento va anche a Federica Villata. per aver realizzato tutto il materiale e la comunicazione grafica condivisi prima e durante l’evento e a Gennaro e la sua famiglia che, volenti o nolenti, hanno trasformato, per qualche tempo, la loro dimora in storage facility, ospitando e conservando tutto il materiale fisico.

Ancora un grazie a Federica, Nadia e Lorena, che hanno accolto tutti i partecipanti con il sorriso.

Il successo dell’evento ci ha permesso di dare il via alla nostra iniziativa green offerta da Treedom, la Mage Titans Italy forest composta da 150 piante. Un codice coupon per ogni partecipante fornisce la possibilità di diventare il proprietario di una pianta da frutto nel all’interno della nostra foresta. Quindi Mage Titans è attenzione al futuro, non solo per quel che riguarda la tecnologia, ma anche per questi aspetti ecologici ed ambientali.

Facciamo crescere la nostra foresta! Mage Titans Italy vi aspetta anche il prossimo anno!

Davide Bosi & Marco Lazzaretti