Eventi E-commerce Business AWS

Sul perché quest’anno saremo presenti al Netcomm e perché lo saremo insieme ad Amazon Web Services

Lettura 4 minuti

Negli ultimi anni personalmente non ho mai perso un’edizione di quello che considero il più importante evento in Italia dedicato all’e-commerce. Vuoi perché è interessante vedere come evolve l’offerta di servizi che ruotano attorno a questo mondo in rapida evoluzione, vuoi perché è stato sempre un’ottima occasione per concentrare in un paio di giorni una serie di incontri con quei partner, prospect e clienti con i quali, per via della distanza territoriale, capita raramente di vedersi di persona.

Mai prima di oggi, però, avevamo preso in considerazione di partecipare come espositori per un motivo molto semplice: il servizio da noi erogato era principalmente legato allo sviluppo tecnologico sulla piattaforma Magento e, come potete immaginare, la richiesta portata dal solo passaparola è sempre stata ben superiore all’offerta che potevamo mettere a disposizione con un team in crescita costante, ma organica al fine di preservare il livello di competenza e qualità. In una situazione come questa farsi conoscere da un pubblico più ampio rischia di essere più controproducente che altro. Qualche tempo fa avevo scritto anche qualche riga sul tema.

La partnership con AWS

Prima per offrire un servizio di qualità ai nostri clienti, poi come effettiva opportunità di business, nel corso degli ultimi anni in Bitbull abbiamo iniziato a maturare competenze sempre più verticali sulle infrastrutture cloud e, in particolare, sfruttando i servizi forniti da Amazon Web Services. Questo tipo di soluzione si è dimostrata ideale per coprire le esigenze di scalabilità, affidabilità e distribuzione territoriale di chi con l’e-commerce si trova a dover sostenere numeri sempre più importanti sia per quanto riguarda il traffico sia per quanto riguarda l’acquisizione di ordini.

Un percorso, il nostro, che ha avuto una naturale evoluzione l’anno scorso, il 2018, anno in cui siamo diventati ufficialmente partner. Questo passo, di fatto, ci ha consentito di aprire un dialogo diretto con AWS e ci ha permesso di cogliere l’opportunità di presentarci insieme all’edizione 2019 del Netcomm Forum.

Lo scopo principale della nostra partecipazione è quello di presentare un servizio per il quale ci siamo resi conto non esserci molta concorrenza in Italia, il cui valore risiede principalmente nell’unire le competenze applicative su una determinata piattaforma e-commerce (ad oggi Magento, ma stiamo ampliando l’offerta ad altre soluzioni) alle competenze infrastrutturali verticali su uno strumento leader mondiale nei servizi in cloud. Come spesso succede, quando ci si affaccia al mercato lavorando bene in un determinato ambito, le opportunità si allargano anche ad altri settori, motivo per cui oggi ci ritroviamo a gestire infrastrutture che vanno anche oltre al mondo dell’e-commerce.

Non solo tecnologia

Come potrà notare chi passerà a farci visita al nostro stand, puntiamo molto sul tema dell’efficienza nei progetti (e)commerce. Pur avendo un forte background tecnologico, ci siamo resi conto in questi anni di quanto la tecnologia, a seconda dell’utilizzo che se ne fa, possa incidere tanto positivamente quanto negativamente in un rapporto costi / benefici nel processo di digitalizzazione aziendale.

Un uso intelligente e pragmatico degli strumenti che oggi abbiamo a disposizione può portare enormi benefici non soltanto al processo di vendita attraverso il canale digitale, ma anche nell’ottimizzazione di tutta una serie di processi ad esso correlati che vanno dalla logistica all’amministrazione, dalla gestione del proprio catalogo fino al customer care. Una visione a 360° permette quindi di portare l’investimento tecnologico ad essere funzionale sia ad una riduzione dei costi di gestione, sia ad un’ottimizzazione dei processi che impattano su tutto l’ambito aziendale.

Questa consapevolezza ci ha fatto capire che il valore che possiamo portare va oltre a quello del “semplice” partner tecnologico, abbiamo quindi iniziato a proporre un approccio più consulenziale che sta portando riscontri particolarmente positivi da parte dei nostri clienti, ormai costretti a doversi confrontare con un mondo in rapida evoluzione che impone un ripensamento di attività consolidate da anni, ma talvolta incompatibili con le attuali esigenze del mercato.

Il workshop

Quando decidiamo di fare un passo in genere preferiamo non limitarci al semplice compitino, quindi abbiamo deciso di tenere anche un workshop per raccontare tramite un caso reale come, utilizzando i giusti strumenti, è possibile migliorare le prestazioni ed ottenere una maggiore stabilità ottimizzando contestualmente i costi. Il tutto senza cambiare il fornitore dei servizi in cloud, ma sfruttando al meglio le caratteristiche e le opportunità che esso offre.

Per maggiori informazioni vi rimando alla scheda ufficiale del workshop, la speranza ovviamente sarà quella di potervi accogliere numerosi! :)

Articolo scritto da