Blog

Satispay per Magento – Pagamenti semplificati

Lettura 2 minuti

Di Satispay si è sentito parlare molto di recente, ma per chi non lo sapesse si tratta di una soluzione tutta italiana per ricevere ed inviare pagamenti tramite il proprio smartphone. I vantaggi? Trasferimenti istantanei costi bassissimi.

Per la precisione i trasferimenti sono gratuiti tra privati, e verso gli account business hanno una commissione di 0.20€ solo le transazioni sopra i 10€. Chiunque gestisca un ecommerce avrà capito al volo quanto vantaggiosa questa soluzione sia, se comparata ad altri strumenti come Paypal o POS virtuali.

Per voi abbiamo un’ottima notizia oggi: Bitbull ha rilasciato l’estensione ufficiale per l’integrazione di Satispay con Magento, le versioni supportate per ora sono dalla 1.7 alla 1.9. Con alcuni semplici passaggi potrete quindi installarla e accettare pagamenti tramite Satispay nel vostro ecommerce, migliorando l’esperienza dei vostri utenti e riducendo i costi di incasso.

Installazione

Trattandosi di un’estensione gratuita la modalità più semplice è tramite Magento Connect, la pagina dell’estensione è la seguente:

https://www.magentocommerce.com/magento-connect/satispay.html

Per chi preferisce Composer o Modman, ulteriori dettagli sono nel repository dell’estensione:

https://github.com/bitbull-team/magento-module-satispay

Si tenga presente che in entrambi i casi è buona pratica installare l’estensione prima in ambiente di test.

Configurazione

La configurazione è semplicissima, basta andare su Sistema > Configurazione > Metodi di Pagamento, e lì inserire il proprio security token (per questo è necessario essere iscritti come business users su Satispay) e attivare l’estensione.

Utilizzo

Una volta attivata l’estensione, apparirà l’opzione Pay with Satispay nel checkout. Dopo aver confermato l’ordine si verrà reindirizzati su una pagina dove sarà possibile confermare il numero di telefono a cui si vuole addebitare l’importo. Di default sarà popolato il numero inserito nell’indirizzo di fatturazione.

Sull’app collegata al numero confermato a questo punto apparirà una notifica, che chiederà di confermare o rifiutare la richiesta di pagamento. Una volta fatto ciò lo stato sarà aggiornato di conseguenza sull’ecommerce, nel giro di pochi istanti.

Conclusione

Se è davvero così semplice, perché non provarla?

Attendiamo i vostri feedback!

Renato Cason